Follow by Email

Tuesday, April 20, 2010

Octopus steals Diver's Video Camera

*

Watch this beautiful video...





while trying to get video of a wild octopus, it suddenly dashed towards me and rips my shiny new camera from out of my hands, then swims off, all while the camera is recording! he swam away very quickly like a naughty shoplifter. after a 5 minute chase, I placed my speargun underneath him and he quickly and curiously grabbed hold of the gun as well, giving me enough time to reach in and grab the camera from out of his mouth. I didn't feel threatened at all during the whole ordeal. he seemed to be fixated on the shiny metallic blue digital camera. the only confusing behavior was how he dashed off with it like a thief haha. cheeky octopus.

songs by: Vincent Gillioz - Car Chase
Dalmatian Rex and the Eigentones - Octopus I Love You

filmed and edited by: Victor Huang

location: Wahine Memorial, Wellington, New Zealand

Tassa sul Carbone : la strategia Indiana

*

Il consumo di carbone in India è aumentato di oltre cinque volte negli ultimi 30 anni, passando dai circa 120 milioni di tonnellate annue del 1980 ai circa 630 milioni tons dell' anno scorso. Mediante il carbone il Paese genera circa il 75% dell' elettricità consumata.

La produzione interna, pur enorme ed in continua crescita, non riesce ormai più a coprire il fabbisogno nazionale: attualmente l'India estrae dalle sue miniere circa 570 milioni tons carbone all' anno. In termini energetici, tale quantità corrisponde a circa 9.4 quad

[ 1 quad = 1 milione di miliardi di BTU (British Thermal Units).
BTU è l' unità con cui si misura il contenuto calorico dei combustibili. 1 KiloWatt-ora corrisponde a 3412 BTU ].

La produzione di carbone dell' India è dunque maggiore di tutta quella europea (7.9 quad) mentre, relativamente ai consumi, l' India è il terzo Paese al mondo dopo China e USA.
Per produzione di CO_2, l' India è invece il quarto Paese al mondo con circa 1 miliardo e mezzo di tonnellate annue.

Date queste premesse, acquista una grande importanza l'annuncio fatto dal Ministro delle Finanze Indiano nel presentare il piano finanziario per il biennio 2010-11: ad ogni tonnellata di carbone prodotto o importato verrà applicata una tassa di 50 Rupies (circa 80 €cents ). Con il ricavato, che dovrebbe essere dell'ordine dei 30 miliardi Rupies, si finanzia il National Clean Energy Fund avente lo scopo di incentivare ricerca e sviluppo delle energie rinnovabili ed in particolare di sostenere il piano National Solar Mission già lanciato due anni fa dal Primo Ministro Indiano.

L' azione intrapresa dal governo Indiano è seria e rappresenta l'unica strategia possibile al fine di ridurre la dipendenza del sistema economico dall' uso dei combustibili fossili, in primis dal carbone.

Monday, April 12, 2010

Manslaughter in US Coalfields

*


Coal is the backbone of the US economy. As a side effect, on average, three workers per day have died over the last century due to accidents in coalfields throughout the country. They add to the death toll caused by black lung disease.

The last Coal Mine disaster in West Virginia imposes some considerations:

http://blogs.alternet.org/speakeasy/2010/04/12/moment-of-silence-for-miners-330pm-est-president-must-end-regulated-manslaughter/?utm_source=feedblitz&utm_medium=FeedBlitzRss&utm_campaign=alternet


Saturday, April 3, 2010

Drilling and Mining: Obama Administration’s Big Decisions

*

l'Amministrazione USA ha annunciato, tramite l' Environmental Protection Agency, le nuove linee guida per aumentare l'efficienza dei veicoli e per limitare le estrazioni di carbone in Appalachia: due decisioni importanti dal punto di vista ambientale anche se purtroppo coperte sui media dal famigerato piano sulle trivellazioni offshore. Che è invece di segno contrario. Un commento interessante in:

http://blogs.alternet.org/speakeasy/2010/04/03/drilling-and-mining-obama-administrations-big-decisions/?utm_source=feedblitz&utm_medium=FeedBlitzRss&utm_campaign=alternet


Thursday, April 1, 2010

No reason to 'drill, baby, drill'

 
CNN.com  
Powered by  
 * Please note, the sender's email address has not been verified.
   
 
Michael Brune, Direttore del Sierra Club, commenta con passione e acume il nuovo assurdo piano di trivellazioni proposto dall' Amministrazione del Presidente Obama

 
   
   
  Click the following to access the sent link:
   
 
No reason to 'drill, baby, drill' - CNN.com*
     
 
 
  SAVE THIS link FORWARD THIS link
 
 
   
Get your EMAIL THIS Browser Button and use it to email content from any Web site. Click here for more information.
   
   
  *This article can also be accessed if you copy and paste the entire address below into your web browser.
http://www.cnn.com/2010/OPINION/04/01/brune.oil.drilling.mistake/index.html